Delle Donne Zorzi

Home Page

cover sito.jpg (7830 byte)

Reti Medievali E-Book; 2

Le storie e la memoria.

In onore di Arnold Esch


a cura di Roberto Delle Donne e Andrea Zorzi

Firenze, Reti Medievali - Firenze University Press, 2002 (Già "E-book Reading, 1")
xxxvii, 356 p. ; 24 cm.
ISBN 9788884530455
Class. dec. Dewey: 945 Classificazione LC: DG
Keywords: Storia della storiografia; Germania; Italia; storia medievale; storia moderna; storia contemporanea; history of historiography; middle ages; modern history;

Formati disponibili (realizzati da R. Delle Donne):
Pdf per Acrobat Reader (download - 4.09 MB)
Pdf per Acrobat E-book Reader (download 3.49 MB)
Lit per Microsoft Reader (download 0.59 MB)
Mobi per Kindle (download - 1.02 MB)
Epub per Iphone e Ipad (download - 685 KB)
Stampa a richiesta (Print on demand), Euro 28 (ordine)


Indice

Girolamo Arnaldi, Una miscellanea fuori ordinanza
Premessa dei curatori
Tabula Gratulatoria
Bibliografia di Arnold Esch

I. Problemi di ecdotica

Gastone Breccia, "Bullarium cryptense". I documenti pontifici per il monastero di Grottaferrata (download - zip 0.61 MB)
Irene Scaravelli, La collezione canonica "Anselmo dedicata": lo status quaestionis nella prospettiva di un'edizione critica (download - zip 0.30 MB)
Michele Ansani, "quod ad aures Lombardorum non veniat": osservazioni intorno al cosiddetto indulto di Niccolò V a Francesco Sforza (download - zip 0.25 MB)

II. Economia e società

Pierpaolo Bonacini, Istituzioni comunali, edilizia pubblica e podestà forestieri a Modena nel secolo XIII (download - zip 0.30 MB)
Maria Pia Alberzoni, I "mercatores romani" nel registro di Innocenzo III (download - zip 0.30 MB)
Gabriele Archetti, Là dove il vin si conserva e ripone. Note sulla struttura delle cantine medievali lombarde (download - zip 0.30 MB)

III. Poteri e istituzioni

Andrea Zorzi, La cultura della vendetta nel conflitto politico in età comunale (download - zip 0.44 MB)
Luigi Blanco, Amministrazione, ingegneri e territorio nell'Italia napoleonica (download - zip 0.29 MB)
Andrea Ciampani, Nella storia delle relazioni internazionali emergono attori e dinamiche sociali (download - zip 0.34 MB)

IV. Pratiche della memoria

Guido Castelnuovo, Un regno, un viaggio, una principessa: l'imperatrice Adelaide e il regno di Borgogna (931-999) (download - zip 0.29 MB)
Nicolangelo D'Acunto, Ripresa dell'antico e identità cittadina in un'epigrafe di S. Rufino in Assisi (1140) (download - zip 1.65 MB)
Marino Zabbia, Un cronista medievale e le sue fonti. La storia del papato nel "Chronicon" di Romualdo Salernitano (download - zip 0.31 MB)
Giuliano Milani, La memoria dei rumores. I disordini bolognesi del 1274 nel ricordo delle prime generazioni: note preliminari (download - zip 0.31 MB)
Roberto Delle Donne, ‘Historisches Bild’ e signoria del presente. Il “Federico II imperatore” di Ernst Kantorowicz (download - zip 0.54 MB)



Abstract

[It] Il volume, che raccoglie i contributi degli ex borsisti italiani del Deutsches Historisches Institut di Roma, vuole essere un omaggio a uno dei medievisti più noti a livello internazionale, all'attento e sensibile studioso della storia italiana.

[En] This e-book which collects the essays of former Italian scholarship holders at the Deutsches Historisches Institut at Rome was published in homage to Arnold Esch, one of the most internationally well-known medievalists, who was an attentive and sensitive scholar of Italian history.



Curatori

Roberto Delle Donne è stato borsista del Deutsches Historisches Institut nel 1990-1991. Dottore di ricerca in Storia della società europea, è professore di Storia medievale nell'Università di Napoli Federico II. Tra le sue recenti pubblicazioni: L'Anonimo "nel mezzo della storia", in G. Seibt, Anonimo romano. Scrivere la storia alle soglie del Rinascimento, a cura di R. Delle Donne (Roma, 2000); Nel 'vortice infinito delle storicizzazioni'. Otto Gerhard Oexle, Adalberone di Laon e la 'scienza storica della cultura', in Medioevo Mezzogiorno Mediterraneo. Studi in onore di Mario Del Treppo (Napoli, 2000).

Andrea Zorzi è stato borsista del Deutsches Historisches Institut nel 1993. Dottore di ricerca in Storia medievale, la insegna come professore associato nell'Università diFirenze. Si occupa di storia politica e istituzionale dell'Italia del basso medioevo, conparticolare attenzione per la storia dei sistemi giudiziari, della formazione dello Statoterritoriale, e dei modi della lotta politica. Tra le sue pubblicazioni: L'amministrazionedella giustizia penale nella Repubblica fiorentina. Aspetti e problemi (Firenze,1988); e Florentine Tuscany: structures and practices of power (curatore, insieme con W.J. Connell, Cambridge, 2000). È direttore responsabile di Reti medievali (www.retimedievali.it).


Contatore visite


print

 
Sostieni RM

5 per mille a Reti Medievali

╚ sufficiente firmare nella dichiarazione dei redditi nella casella "Finanziamento della ricerca scientifica e della universitÓ" e scrivere il codice fiscale 93147520238

10 euro per Reti Medievali

Chi intende sostenere Reti Medievali pu˛ effettuare un bonifico bancario all'"Ass. cult. Reti Medievali", Banco Popolare di Verona e Novara, Piazza Nogara 2, 37121 Verona, IBAN:

IT51 U05188 11701 000000164505, SWIFT code: BAPPIT21001

oppure con carta di credito sul sito sicuro di Paypal:

 
Login