Il sito
» Ricerca (in tutta RM)
» Mappa
» Infrastruttura di rete


Orlando

Home Page

cover sito.jpg (7830 byte)

Reti Medievali E-Book; 27

Ermanno Orlando

Medioevo, fonti, editoria. La Deputazione

di storia patria per le Venezie (1873-1900)



Firenze, Reti Medievali - Firenze University Press, 2016
178 p. ; 24 cm.

ISBN 978-88-6453-469-5 (print)
ISBN 978-88-6453-470-1 (online PDF)
ISBN 978-88-6453-471-8 (online EPUB)
Class. dec. Dewey: 945.007202
Classificazione LC: DG465.8
Keywords: Middle Ages; Deputazione di storia patria per le Venezie; XIX secolo; Medievistica veneziana e veneta; Politiche editoriali; Edizione di fonti medievali; Nineteenth century; Medieval studies in Venice and Veneto; Editorial policies; Edition of medieval sources.

Pdf per Acrobat Reader (Free download - 1,5 MB)
Volume a stampa, € 16,90 (ordine)
EPUB, € **,** (ordine)


Indice

Ringraziamenti
Avvertenze
Abbreviazioni

Capitolo 1. Genesi, fisionomia e programmi di una istituzione culturale

1. Introduzione
2. La nascita della Deputazione di storia patria per le Venezie
3. Un istituto dalla natura bicefala: Venezia e le Venezie
4. Palinsesti fluidi
5. Itineranza, prolusioni, narrazioni
6. Debiti, modelli e prospettive


Capitolo 2. L’attività editoriale

1. Lavoro silente e operoso: le prime iniziative editoriali (1874-1880)
2. L’esordio editoriale: i regesti dei Commemoriali
3. Tra utopie e realizzazioni concrete: il Codice Diplomatico della Venezia e i Diari del Sanudo
4. Disciplina e metodo: le collaborazioni con Andrea Gloria e Carlo Cipolla
5. Un lascito scomodo: il Diplomatarium Veneto-Levantinum
6. Il richiamo di cronache e statuti
7. Progetti falliti, proposte rigettate, edizioni controverse
8. A pieno regime, nel solco delle origini (1881-1890)
9. L’ultimo decennio (1891-1900)


Capitolo 3. Collegamenti, interazioni e scambi

1. Il naturale rappresentante degli studi storici nostri: l’Archivio Veneto
2. Il confronto nazionale: lo stimolo dei Congressi storici
3. Impulso e coordinamento: le sinergie con l’Istituto storico italiano
4. Alle soglie del Novecento: un bilancio e una conclusione


Fonti e Bibliografia

Fonti edite
Studi


Indici

Indice dei nomi
Indice dei luoghi

 


Abstract

[It] Il volume analizza il primo trentennio di vita e attività della Deputazione di storia patria per le Venezie, con particolare attenzione all’esame delle sue politiche editoriali. Il volume intende inoltre indagare i contenuti e le metodologie della medievistica veneziana e veneta; gli orientamenti culturali della Deputazione; il ruolo di collegamento tra il centro e le singole tradizioni municipali venete esercitato dal sodalizio; le relazioni con gli istituti di ricerca del regno d’Italia e il significato degli studi sul medioevo e sulle fonti medievali nella costruzione di una identità nazionale; infine, l’impegno profuso dall’istituto nella promozione e divulgazione delle fonti locali e il suo concorso al consolidamento di un metodo per la loro edizione.

[En] The book analyzes the first three decades of the life and activities of the Deputazione di storia patria per le Venezie, with special focus on its editorial policies. The study also aims to investigate the content and methodologies of medieval studies in Venice and Veneto; the cultural orientation of the Deputazione; the organization’s role in establishing liaisons between the central body and the individual municipal traditions; the relationship with the research institutions of the Kingdom of Italy, and the significance of studies on the Middle Ages and medieval sources in the formation of a national identity; and, lastly, the Society’s commitment to promoting and popularizing the local sources and its efforts to define a method for publishing them.

 


Autore

[It] Ermanno Orlando è attualmente ricercatore di Storia medievale presso l’Università per stranieri di Siena. Si occupa di storia di Venezia nel basso medioevo, di storia politica e culturale del mondo mediterraneo e di storia del commercio e della mobilità umana.

[En] Ermanno Orlando is researcher in Medieval History at the University for Foreigners of Siena. His research interests focuse on the history of Venice in the Late Middle Ages, the social and cultural history of the Mediterranean World and the history of mobility and trade.

 


print

 
Sostieni RM

5 per mille a Reti Medievali

È sufficiente firmare nella dichiarazione dei redditi nella casella "Finanziamento della ricerca scientifica e della università" e scrivere il codice fiscale 93147520238

10 euro per Reti Medievali

Chi intende sostenere Reti Medievali può effettuare un bonifico bancario all'"Ass. cult. Reti Medievali", Banco Popolare di Verona e Novara, Piazza Nogara 2, 37121 Verona, IBAN:

IT51 U05188 11701 000000164505, SWIFT code: BAPPIT21001

oppure con carta di credito sul sito sicuro di Paypal:

 
Login